Chi non ha mai sognato di avere una rendita passiva e di guadagnare semplicemente lavorando da casa? Questo è il messaggio che viene fatto passare quando si tratta di capire l’affiliate marketing cos’è. Ma è davvero così? Oppure siamo solamente circondati da decine di guru affabulatori?

L’affiliate marketing è sicuramente un ottimo modo per ottenere una rendita passiva e lavorare da casa. Questo è innegabile. Tuttavia, ciò che non viene detto è che per raggiungere il guadagno al pari di uno stipendio mensile, ci vogliono impegno e strategia. D’altronde si parla di marketing non a caso.

Ecco, nelle prossime righe abbiamo intenzione di spiegarti come funziona l’affiliate marketing, quali sono i modi migliori per iniziare e avere successo e i pro e i contro che dovrai affrontare nella tua avventura come affiliate marketer. Sei pronto? Continua a leggere questa guida all’affiliate marketing per saperne di più.

cosa e come funziona affiliate marketing

Affiliate marketing come funziona e definizione

Qual è la definizione di affiliate marketing? E perché si parla di marketing dell’affiliazione? L’affiliate marketing non è altro che un insieme di strategie e di strumenti che vengono utilizzati per ottenere un unico obiettivo: la conversione.

Probabilmente, se è la prima volta che senti parlare di questo approccio la domanda che ti stai ponendo è: l’affiliate marketing come funziona? Conversione, si ma in che senso?

Concettualmente, l’affiliate marketing è molto semplice. Non devi far altro che registrarti su un network di affiliazione, ottenere il tuo link univoco, inserirlo nel tuo canale di traffico e aspettare che un utente clicchi sul link e porti a termine una conversione.

Sì, perché con l’affiliate marketing il guadagno si ottiene nel momento in cui un utente è interessato ad un prodotto/servizio, si informa, clicca su un link di affiliazione che porta a quel prodotto/servizio e procedere all’acquisto.

Facciamo un esempio per rendere tutto più chiaro. Hai deciso di aprire un blog di settore che parla di elettronica e, in particolare, di televisori. Hai pubblicato sul tuo sito web una guida ricca che tratta dei migliori televisori del 2021 e hai linkato 5 prodotti che hai trovato sui bestseller di Amazon.

Bene, un utente del web è deciso ad informarsi sul suo prossimo acquisto e atterra sulla tua guida. La legge, scorre verso il basso e clicca su uno dei 5 link completando l’acquisto su Amazon. Complimenti, hai guadagnato la tua prima commissione! Ecco come funziona in poche parole l’affiliate marketing.

Ovviamente, non è solo Amazon ad avere un programma di affiliazione ma online troverai numerosi network che ti consentiranno di accedere ad una vasta scelta di prodotti/servizi e con una percentuale di commissioni differente.

Affiliate marketing: come iniziare

Se sei stato abbastanza attento, hai probabilmente carpito qual è il primo modo per iniziare a fare affiliate marketing online. Stiamo parlando del blog ma iniziamo un po’ per volta.

Per iniziare a guadagnare con l’affiliate marketing è necessario avere un pubblico di riferimento e del traffico. Il primo lo si individua scegliendo una nicchia a cui rivolgersi. Quindi, appassionati di sport, di tecnologia, di musica, di cucina e tanto altro. Per il traffico, invece, è necessario avere un canale che sia in grado di veicolarlo.

Ci sono diverse alternative a cui pensare e a cui internet ti da accesso. Uno di questi è sicuramente il blog, probabilmente anche il metodo più immediato. Il tuo obiettivo con un blog è quello di andare a discernere qualsiasi argomento che può essere di interesse alla tua nicchia di riferimento e inserire all’interno di ogni contenuto (non proprio tutti) i link di affiliazione ai prodotti correlati alla nicchia.

L’esempio che hai letto prima fa scuola. Parliamo di appassionati di tecnologia che vogliono il migliore televisore sul mercato. Non devi far altro che rispondere ad un bisogno dell’utente dando la migliore soluzione per lui e per te in termini di guadagno.

Ma il blog non è l’unica fonte di traffico a tua disposizione per guadagnare con l’affiliate marketing. Ci sono alcune opzioni davvero interessanti che potresti valutare di utilizzare in base anche alla tua propensione particolare.

Ad esempio, un’idea potrebbe essere quella di aprire un canale YouTube e iniziare a proporre argomenti che ti diano modo di sfruttare un network di affiliazione e i prodotti e servizi al suo interno. Con un canale YouTube, o con qualsiasi altro canale, il discorso è simile al blog. Trova una nicchia di riferimento, i problemi che ha e proponi soluzioni che ti possano far guadagnare. Il contro di un canale YouTube è che probabilmente ti ci vorrà molto più tempo per realizzare un video di buona qualità (tagli, strumentazione video, etc.) che realizzare un articolo di blog che nella maggior parte dei casi può essere anche esternalizzato a qualche copywriter professionista.

Altre, variazioni sul tema sono: una lista di email, una pagina Instagram, Facebook oppure TikTok.

affiliate amazon

Affiliate marketing Amazon

Amazon non è solo l’ecommerce più famoso del mondo ma è anche uno dei più importanti network di affiliazioni disponibili online. Il programma di affiliazione di Amazon è completamente gratuito e ti consente di accedere ad una vasta scelta merceologica di prodotti. Le categorie di Amazon sono decine e potrai scegliere scegliere tra giocattoli, tecnologia, articoli sportivi, articoli per la casa, libri e chi ne ha più ne metta.

Per questo motivo, Amazon è probabilmente una delle migliori occasioni per iniziare a fare affiliation marketing e ottenere dei pagamenti sicuri e costanti. Con Amazon avrai modo di guadagnare con l’affiliazione in diversi modi. Potrai inserire nel tuo sito web i link univoci (con il tuo codice) da inserire all’interno del testo dei tuoi contenuti nel blog. Oppure, inserire i banner pubblicitari che fanno riferimento ad Amazon (con l’opportunità di scegliere alcuni banner promozionali) o, ancora, inserire immagine e link per ottenere potenzialmente una maggiore percentuale di click.

Un altro elemento da analizzare è la struttura di commissioni che il programma di affiliazione di Amazon rende disponibili ai suoi affiliati. La struttura varia a seconda della percentuale di commissione a cui si può accedere che è differente a seconda della categoria merceologica che hai scelto. Ecco uno schema semplificato della struttura di commissioni di Amazon:

Amazon Moda (Abbigliamento e Accessori): 11%
Handmade: 10%
Apparecchi Per la Cura Personale: 7%
Casa (Arredamento e Fai da Te): 7%
Hobby: 6%
Birra, Vino e Alcolici, DVD e Blu Ray, Musica, Alimentari, Strumenti Musicali, Commercio: 5%
Dispositivi Amazon (Fire Tv, Kindle, Echo) 4%
Informatica, Elettronica, Foto e Videocamere, TV e Home Cinema, Smartphone e Cellulari, Videogiochi e Software: 3,5%
Tutte le Altre Categorie di Prodotti: 3%

Affiliate Marketing: Pro e Contro

Possiamo citare decine di vantaggi dell’essere un affiliato di marketing, ma questi sono i più importanti:

1. Inizia lentamente e rendilo una fonte di reddito passivo

Chi dice che devi diventare un affiliato di marketing a tempo pieno immediatamente? La maggior parte delle persone lo usa come fonte di reddito passivo fino a quando non fa crescere la propria rete e acquisisce abbastanza autorità per passare completamente al marketing di affiliazione. Fino ad allora, puoi svolgere qualsiasi tipo di lavoro avendo una fonte di reddito secondaria.

2. È un’idea imprenditoriale a basso costo

Cosa serve per fare affiliate marketing? La risposta è semplice: tutto ciò di cui hai bisogno è un sito web in cui pubblicare contenuti interessanti e pertinenti. È un’idea imprenditoriale a basso costo che richiede poco o nessun budget. Ovviamente, il lavoro è molto più semplice se acquisti alcuni strumenti e app di automazione, ma non aumenterà troppo il tuo budget.

3. Nessuna competenza di marketing necessaria

Sebbene si chiami affiliate marketing, non hai davvero bisogno di competenze di marketing per avviare un’attività redditizia. Le piattaforme di marketing di affiliazione sono facili da usare e intuitive, quindi devi solo continuare a pubblicare contenuti di alta qualità. Il resto dipende dal canale scelto e dal tuo pubblico.

4. Lavora con più reti contemporaneamente

Quando inizi con l’affiliate marketing, puoi lavorare con tutti i network di affiliazione che desideri. Un sondaggio rivela in realtà che il 94% delle persone in questo campo utilizza due o più programmi di affiliazione. Questo ti dà più spazio di manovra e ti rende più indipendente. Il punto è semplice: puoi diversificare i rischi e assicurarti che almeno un canale sia sempre vivo e vegeto.

smart working affiliate

5. Flessibilità professionale

La stragrande maggioranza di chi si occupa di affiliate marketing ama il fatto di poter lavorare da casa o da qualsiasi altra parte del mondo. Dopotutto, non importa dove ti trovi, purché tu svolga il lavoro correttamente e abbia una connessione internet.

6. Indipendenza professionale

Anche il vantaggio finale dell’affiliate marketing è molto importante. È la capacità di rimanere indipendenti e scegliere i tuoi clienti in base alle tue preferenze professionali e personali. Ad esempio, non è necessario lavorare con ogni network che ti offre una commissione, in particolare se non si adatta alla tua area di competenza. Quello che scegli di promuovere dipende totalmente da te.

Ci sono anche alcuni aspetti negativi dell’attività affiliate marketing, vediamo di cosa si tratta:

1. Nessun reddito fisso

Quando svolgi un lavoro tradizionale dalle 9 alle 17, ricevi un compenso fisso per il tuo lavoro. Le cose prendono una piega diversa nell’affiliate marketing poiché non puoi aspettarti un reddito fisso. Ogni centesimo che ottieni deve essere guadagnato, mentre i risultati precedenti non fanno alcuna differenza. Se vuoi mantenere la redditività a lungo termine, devi lottare ogni giorno.

2. È un’attività 24 ore su 24, 7 giorni su 7

L’affiliate marketing è un’attività 24 ore su 24, 7 giorni su 7, con una filosofia di lavoro non-stop. Sebbene tu rimanga responsabile di tutte le operazioni e goda del maggiore livello di flessibilità, ciò non significa che puoi sederti e rilassarti.

3. La concorrenza è dura

Se ti aspetti di essere l’unico ad occuparsi di affiliate marketing in una determinata nicchia, stai commettendo un terribile errore. Tenendo presente le dimensioni e la redditività complessive del mercato, è facile capire perché così tanti blogger e creatori di contenuti decidono di entrare nel settore del marketing di affiliazione. In tali circostanze, solo gli individui più resilienti possono differenziarsi e fare soldi seri.

4. L’affiliate Marketing richiede tempo

Un altro malinteso comune è che l’affiliate marketing inizi a fornire grandi risultati all’istante. Tieni presente che si tratta di un processo, quindi ci vorrà del tempo per costruire una reputazione, guadagnare abbastanza traffico e iniziare a generare profitto. Ci vuole un lavoro serio per raggiungere i tuoi obiettivi di business e creare una fonte di reddito costante.

5. Il mercato è pieno di truffatori

Sebbene questo aspetto negativo dell’affiliate marketing non sia troppo comune se si adottano misure di sicurezza, è comunque necessario essere consapevoli dei truffatori online e delle attività fraudolente. Gli hacker e i falsi affiliati potrebbero tentare di rubare i tuoi clic o le informazioni personali dei clienti, quindi è fondamentale prestare attenzione alla sicurezza informatica.

Il Blog degli Affiliate Marketers

Affiliate Marketing: Cos’è e come iniziare
Chi non ha mai sognato di avere una rendita passiva e di guadagnare semplicemente lavorando da casa? Questo è il messaggio che viene fatto passare quando si tratta di capire l’affiliate marketing cos’è. Ma è davvero così? Oppure siamo solamente circondati da decine di guru affabulatori? L’affiliate marketing è sicuramente un ottimo modo per ottenere…
Migliori VPN e programmi di affiliazione
Vivendo nel 2021, la sicurezza online è una delle maggiori preoccupazioni. La VPN è qualcosa che si rivolge a tutti i tipi di pubblico. Un maniaco della sicurezza, un appassionato di videogiochi, un amante dell’intrattenimento, un viaggiatore e quasi tutti coloro che sono online sono potenziali acquirenti e alla ricerca delle migliori VPN. Se vuoi…
Miglior Conto Corrente Online e Programmi di Affiliazione
Miglior Conto Corrente Online e Programmi di Affiliazione Le banche, per qualche strana ragione, non sembrano interessate alla fedeltà dei clienti, ma stranamente preferiscono continuare a pagare di più per acquisirne nuovi. Un numero significativo di istituti finanziari, banche tradizionali, applicazioni bancarie fintech pagheranno agli affiliati soldi per acquisire clienti per conto loro. Perché utilizzare…

© 2024 BlogBabel. Tutti i Diritti Riservati